Sterilizzazione

sterilizzazione-slogan
sterilizzazione-slogan

Gentili pazienti, lo scopo di questo pagina è quello di informarvi sulle rigorose procedure di disinfezione e sterilizzazione adottate in questo studio, a garanzia di prestazioni sicure e della tutela della salute di tutto il personale medico e paramedico.

La sterilizzazione si divide in 4 fasi: decontaminazione, detersione, confezionamento, sterilizzazione. Tutte le fasi avvengono in un’ambiente dotato di attrezzature adeguate definito sala di sterilizzazione, al cui accesso è abilitato solo il personale dello studio.• Decontaminazione: immersione degli strumenti usati in un disinfettante di riconosciuta efficacia per hiv, epatite e altri agenti patogeni( microbi che provocano malattie infettive) Solo dopo attenta decontaminazione,il personale paramedico addetto alle procedure specifiche può maneggiare il materiale.
Detersione: Terminati i minuti di decontaminazione, gli strumenti vengono lavati a mano e/o a macchina(mediante lavaferri ad alta temperatura e/o vasche ad ultrasuoni). L’asciugatura deve essere eseguita in modo accurato mediante aria compressa, in quanto residui di umidità possono invalidare il successivo processo di sterilizzazione.
Confezionamento: dopo il lavaggio e l’asciugatura, gli strumenti vengono inseriti in buste particolari che vengono accuratamente sigillate (mediante sigillatrice a caldo) .
Sterilizzazione vera e propria: grazie ad una macchina detta autoclave, i sacchetti contenenti gli strumenti vengono sottoposti a vari cicli a pressione e temperatura crescenti (fino a 134 gradi ) in modo da distruggere tutti i microrganismi presenti. L’efficacia del processo di sterilizzazione viene verificata con indicatori biologici
Stoccaggio : il materiale contenuto nelle buste sigillate ermeticamente, viene conservato lontano da calore , polvere e umidità .disinfezione-slogan

Prima di far accomodare un nuovo paziente la sala operativa e la “poltrona” vengono decontaminati allo stesso modo degli strumenti sporchi(infetti). Tutto il materiale monouso viene eliminato in appositi contenitori che vengono smaltiti ogni mese da ditte certificate, gli strumenti da sterilizzare vengono rimossi, la poltrona e i piani operativi vengono cosparsi di disinfettante molto potente che viene lasciato agire per 5 minuti, poi viene asciugato tutto e predisposto . Poi si procede al trattamento del circuito di aspirazione (aspira saliva).Al termine di queste meticolose procedure si può far accomodare il nuovo paziente.

DSC_0114Il personale medico e paramedico dello studio è a vostra disposizione per ulteriori delucidazioni in merito all’argomento.